Orlvndo: ecco il nuovo singolo “Oh Mama”

“Oh Mama” è stato pubblicato, io l’ho già scaricato e ascoltato!!! Qui di seguito testo e audio:

Questo è un argomento molto delicato, che la maggior parte dei cantanti tratterebbe con i guanti di lattice, specialmente se di genere maschile. Infatti nella canzone si parla di ragazze incinta, che dopo una notte brava si ritrovano in dolce attesa. Ma si ritrovano anche sole, senza nessuno che le ami. Ragazze che vivono per strada, non hanno famiglia, o se ce l’hanno è come se non ce l’avessero, insomma sono abbandonate a loro stesse.

Orlvndo invece ha preso l’argomento di petto e ne ha fatto un suo cavallo di battaglia, un singolo!
Con un risultato incredibile.

A 0:02 ho acquistato il singolo su iTunes, quindi l’ho ascoltato, e ho chiamato anche mio papà ad ascoltarlo; gli ho fatto notare che è molto ripetitivo e lui mi ha detto “Non poteva dire più di tanto! Comunque è un bel pezzo, ha centrato un bel problema.” Fate conto che lui è uno a cui piace il rock, e l’hard-rock e di pop c’è poco che gli piace…Ad esempio non sopporta diverse cantanti che mi piacciono, ma di cui evito di fare i nomi.
Mi ha anche accompagnato al concerto di Katy Perry del 2018 e di Loredana Bertè del 2019, entrambi caduti il 2 Giugno, perché queste cantanti a lui piacciono. Tuttavia, ricordiamoci che mio papà era (ora è in pensione) insegnante, aveva diversi libri di psicologia (che io ho iniziato a leggere da piccolo) e anche se insegnava materie tecnologiche sapeva entrare MOLTO in empatia con i ragazzi, a cui dava sempre del lei e che chiamava per cognome.
Avendo vissuto probabilmente più di me  diverse generazioni di giovani (non che io sia vecchio ma frequento poco i miei coetanei), avendo visto certe situazioni, molte famiglie, ecc. sa di cosa tratta questa canzone, e ha capito che è una canzone dal messaggio sociale REALMENTE molto importante, utile ai giovani d’oggi. Soprattutto ALLE giovani.

Cosa che ho capito anch’io. È innegabile.

Secondo quanto riportato da Orlvndo ad ALL MUSIC ITALIA, il brano parla di una ragazza di 17 anni, e di un’esclamazione di un suo amico che apprende la notizia ed esclama “Oh Mama!” Lui ci sarà sempre per lei.

Orlvndo è stato coraggioso ad affrontare un simile argomento; questo è un passo in più verso la parità di genere; inoltre questo pezzo – seppur ripetitivo – mi piace molto, è un po’ oscuro, un po’ politico e un po’… una bomba.
Abbiamo visto che Orlvndo quando sperimenta riesce a registrare alti numeri di ascolti Spotify, più di quelli ottenuti da altri grandi sperimentatori (Dov’è “Madame X” ora?) o se inferiori comunque alti; basti pensare che “Dopo di Te” ha macinato oltre 30.300 streams.
Il suo genere sta entrando sempre più nelle classifiche e ottiene sempre più successo, e lui, senza dubbio, ne è il portabandiera per eccellenza.

Vediamo il testo del singolo:

TESTO

Ma tu lo vorresti qui
Ti gira la testa
Non bevi più drink
Pure se sei a una festa
Mi parli di chi
A me non interessa
E penso “Oh Mama” eh
No, no non fumi più weed
Ti vesti più larga
Non giri da queen
Mi parli di Karma
Nascondi la pancia
Da sola sei in ansia
E penso “Oh Mama”, eh

Oh mama, oh mama, oh mama mia tu
Volevi un futuro più clear-blue
Invece qua sei positiva, sì su Clearblue
Te la prendi con Dio gli chiedi di venire giù
Ma Dio fa solamente miracoli a Lourdes ah-ah
E invece se sei nata in strada
Baby don’t look up
Hai fatto una bravata
Calma, ora ci sono io qua
Se l’altro scomparirà perché ti ha amato per sfizio
Allora tuo figlio diventa la mia metà-à

Il tuo futuro adesso è pieno di rabbia
Ti chiedi perché questo a te, non a un’altra
Vorresti amore, ma lui non ci sarà, yeah

Ma tu lo vorresti qui
Ti gira la testa
Non bevi più drink
Pure se sei a una festa
Mi parli di chi
A me non interessa
E penso “Oh Mama” eh
No, no non fumi più weed
Ti vesti più larga
Non giri da queen
Mi parli di Karma
Nascondi la pancia
Da sola sei in ansia
E penso “Oh Mama”, eh

La vita è magica, magica, magica
Proprio perché non ha magia
E quello che a volte ti capita
Non salva la filosofia, yeah
Tempo sarai contento
Ora conto i suoi respiri
Nel bagno piangi forte
Non vuoi che mi avvicini
Tua mamma adesso ha un altro
Papà ha mille casini
Tempo mi serve tempo
Ritorniamo bambini
Na-na-na-na-na

Il tuo futuro adesso è pieno di rabbia
Ti chiedi perché questo a te, non a un’altra
Vorresti amore, ma lui non ci sarà, yeah

Ma tu lo vorresti qui
Ti gira la testa
Non bevi più drink
Pure se sei a una festa
Mi parli di chi
A me non interessa
E penso “Oh Mama” eh
No, no non fumi più weed
Ti vesti più larga
Non giri da queen
Mi parli di Karma
Nascondi la pancia
Da sola sei in ansia
E penso “Oh Mama”, eh

Yeah , ah, ah, ah
Ah, ah, ah, ah yeah, eh

Ma tu lo vorresti qui
Ti gira la testa
Non bevi più drink
Pure se sei a una festa
Mi parli di chi
A me non interessa
E penso “Oh Mama”
No, no non fumi più weed
Ti vesti più larga
Non giri da queen
Mi parli di Karma
Nascondi la pancia
Da sola sei in ansia
E penso “Oh Mama”, eh
Penso “Oh Mama” eh

 

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello