Christina Aguilera: “La Reina” video, testo e traduzione

Il nuovo singolo è una canzone di empowerment tutta in spagnolo!!!

Il video è molto semplice, mostra per strada Xtina, la nostra Regina del Pop, R&B e Latino (e forse anche un po’ Rock) per capacità vocali, cantare di come lei sia effettivamente “La Reina”, ovvero la regina, ma di fronte ad un uomo che l’aveva lasciata.

Come detto, Christina canta in strada, con una band che suona e fa da coro; mi piacerebbe sentire la versione originale suonata in quella piazza…Eccome! Ok, c’è il video, ma i video musicali sono in playback, con la traccia da studio, quindi mi piacerebbe sentire come l’ha cantata durante le riprese in piazza. Insomma, è come un country in lingua spagnola!

Vestita completamente di rosso, Christina sfodera buona parte della sua voce, e fa un riferimento ad un’altra sua nota canzone, “Vanity” del 2010 nel verso “¿Dónde están mis reinas?” che è un riferimento al verso “Where’s my queens? Who ain’t supreme?” tratto da Vanity.

La canzone è una risposta alla canzone “El Rey” di Vincente Fernandez.

Vediamo testo e traduzione:

TESTO

Dicen por ahí que el tiempo lo cura todo
Dicen que también con el alcohol se olvida todo
Pero dudo que tú puedas conseguir de algún modo
Olvidar mis besos, que si los peso, valen más que el oro
Olvidar mis besos, que si los peso, valen más que el oro

Y lloré, y lloré, y lloré
El día que tú te fuiste
Y juré, y juré, y juré
Que ningún hombre volverá a ponerme triste
Y aunque sigas siendo el rey y no haya nadie que te comprenda
Aunque sigas siendo el rey, te quedaste sin la reina

Mujeres
¿Dónde están mis reinas?
Eso
Woah, jaja

Sé que tú vives de placeres
Que te llueven las mujeres
Y caminas sin paraguas
No te importa a quién hieres
Yo sé que al final del día
Por las noches tú me piensas
Eres más que un descarado
Un bandido y sinvergüenza
Por eso vas a rodar (Por eso vas a rodar)
Como aquella piedra en tu camino
Por eso vas a rodar (Por eso vas a rodar)
Pero no vas encontrarme en tu destino

Lloré, y lloré, y lloré
El día que tú te fuiste
Y juré, y juré, y juré
Que ningún hombre volverá a ponerme triste
Y aunque sigas siendo el rey, y no haya nadie que te comprenda
Aunque sigas siendo el rey, te quedaste sin la reina
Aunque sigas siendo el rey, no eres nadie sin la reina

TRADUZIONE

Dicono che il tempo guarisca tutto
Dicono che con l’alcol dimentichi tutto
Ma dubito che tu possa in qualche modo riuscire
Dimenticare i miei baci, che se li peso valgono più dell’oro
Dimenticare i miei baci, che se li peso valgono più dell’oro

E ho pianto, e ho pianto, e ho pianto
il giorno in cui te ne sei andato
E ho giurato, e ho giurato, e ho giurato
Che nessun uomo mi renderà di nuovo triste
E anche se sei ancora il re e non c’è nessuno che ti capisca
Sebbene tu sia ancora il re, sei rimasto senza la regina

Donne
Dove sono le mie regine?
Quella
wow ahah

So che vivi di piaceri
che le donne ti piovano addosso
E cammini senza ombrello
Non ti interessa chi hai ferito
Lo so alla fine della giornata
Di notte mi pensi
Sei più di uno sfacciato
Un bandito e un mascalzone
Ecco perché rotolerai (Ecco perché rotolerai)
Come quella pietra sul tuo cammino
Ecco perché rotolerai (Ecco perché rotolerai)
Ma non mi troverai nel tuo destino

Ho pianto, e ho pianto, e ho pianto
il giorno in cui te ne sei andato
E ho giurato, e ho giurato, e ho giurato
Che nessun uomo mi renderà di nuovo triste
E sebbene tu sia ancora il re, e non c’è nessuno che ti capisca
Sebbene tu sia ancora il re, sei rimasto senza la regina
Sebbene tu sia ancora il re, non sei niente senza la regina

E voi cosa pensate di questa canzone di empowerment al femminile? Fatemelo sapere in un commento!!!

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello