Taylor Swift rilascia “The Cruelest Summer EP”

L’EP contiene la versione live di “Cruel Summer” cantata a Los Angeles, un remix e la traccia originale

Taylor Swift tocca note alte in questo brano, continuando con un’outro allungata, che conclude con un acuto, e in certi momenti è possibile sentire il pubblico sotto fare standing-ovation, anche se la voce di Taylor Swift resta in primo piano.

Il remix di “Cruel Summer” ad opera di LP Giobbi, è un remix dove la canzone viene velocizzata, come i messaggi su WhatsApp, ma non troppo. La base cambia un po’, diventando più rilassata ma dà anche una certa ansia con il continuo rumore che sembra lo scorrere del tempo. Un sound un po’ particolare, ma interessante.

La versione da studio inserita anche in “Lover” è la traccia finale dell’EP dedicato a “Cruel Summer”.

Ma perché Taylor Swift ha deciso di pubblicare questo EP? Certo, meglio battere il ferro finché è caldo, e adesso – con il film nei cinema e il tour in corso – è bollente.

Ma è proprio dal film, che nasce l’EP “The Cruelest Summer”

“Avete trasformato il film concerto dell’Eras Tour in una cosa davvero incredibile. Ho guardato i video di voi ragazzi nei cinema in cui avete ballato, saltato e ricreato coreografie, avete creato scherzi, lanciato magie, vi siete fidanzati, e, in generale, creavate l’esatto tipo di caos gioioso per cui siamo conosciuti. Una delle mie cose preferite che avete fatto è stato quando avete supportato “Cruel Summer” così tanto che ho finito per iniziare lo spettacolo dell’Eras Tour con questo brano. In memoria dei vecchi tempi, sto pubblicando l’audio live del tour in modo che tutti noi possiamo urlare nel comfort delle nostre case e delle nostre auto, oltre ad un remix nuovo di zecca di LP Giobbi. Grazie, davvero tanto, per sempre, wow, grazie e basta!!!”

Cliccate qui per sapere di più su “Cruel Summer”:

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello