Katy Perry è la protagonista indiscussa dei Met Gala 2024 (senza andarci)

L’abito di Katy Perry è stato definito come il più bello, il più iconico…Ma non era davvero lì

Katy Perry è stata la star più elogiata dei Met Gala 2024 per il suo look davvero pazzesco e in tema con il dresscode richiesto: qualcosa che richiamasse alla natura, a una foresta.

Potete osservare l’abito da lei indossato (che le hanno fatto indossare – a dire il vero) qui sotto:

Un abito bellissimo e affascinante. Persino sua madre le ha scritto complimentandosi con lei…Ma non era lei. Infatti, Katy Perry non è mai stata ai Met Gala 2024, la più nota celebrazione della moda e di beneficenza alla quale Katy ha presenziato più volte.

Katy si è vestita in diversi modi; nel 2017 ha “spoilerato” l’album “Witness” tramite il suo abbigliamento, nel 2019 si è vestita da lampadario e poi – all’interno- da insalata, indossando un gigantesco panino rotondo sul corpo. Nel 2018 si era presentata – dato che il tema era la religione – in un’armatura, con quattro ali, come gli arcangeli. Sicuramente Katy Perry ha fatto la storia dei Met Gala per i suoi look sempre stravaganti e autoironici (o sei pazza a vestirti così, sapendo che internet ti prenderà in giro per anni, o sei molto autoironica). Proprio nel 2019 l’ha dimostrato, postando dei meme del suo vestito da lampadario sul suo stesso profilo, e il gigantesco hamburger che ha indossato dopo, mentre Céline Dion la abbracciava (anche se in realtà abbracciava il panino con pomodori, formaggio e hamburger- finto ma realistico). Grazie a questi look così stravaganti e folli è sempre stata al centro dell’attenzione dei Met Gala.

Ma l’abito che vedete sopra, con i fiori sulla gonna, e molto sexy, non l’ha mai indossato. Il web si è scatenato “Katy Perry regina dei Met Gala!” “Katy Perry la più elegante ai Met Gala 2024” “Katy Perry ecco i due abiti indossati ai Met Gala 2024, quale preferite?” “Katy Perry, ecco come si è presentata ai Met Gala”.

Ma Katy Perry ai Met Gala 2024 non c’è mai stata…Le due foto che la mostrano, in due outfit differenti, non sono reali…Guardate i fotografi dietro di lei…Non vi sembrano troppo ammassati? E perché uno ha la testa rivolta verso un altro quasi entrandoci…Tutti piccoli dettagli. Ci siete arrivati? No? Ebbene le foto sono state create da dei fan con l’Intelligenza Artificiale. Katy Perry si è vestita davvero in modi stravaganti, quando aveva partecipato, facendosi sempre notare, ma quest’anno proprio non andandoci è diventata la star protagonista, perché tutti sono stati ingannati dalle foto generate dall’AI, persino sua madre.

Sua madre le ha fatto tantissimi complimenti, e non appena Katy Perry l’ha saputo, l’ha informata che si trattava di AI- Artificial Intelligent- poi, la star, ha dovuto postare le foto sui social e spiegare che lei non era mai stata ai Met Gala 2024, scrivendo “non ce l’ho fatta [ad andare] ai Met, dovevo lavorare.” Per dimostrarlo, ha postato anche il messaggio inviatole dalla madre, che aveva visto sul cellulare la foto, e gli articoli dedicati che la definivano “un esempio di bellezza e eleganza” ma anche “selvaggia e trasgressiva”. Katy ha postato entrambe le foto virali, dicendo che si trattava di foto create con l’Intelligenza Artificiale, e infine, un video, dove stava cantando in studio, forse registrando una canzone. Katy Perry ha fatto trend anche su Twitter (ora chiamato X), finendo al primo posto in molti stati come argomento di maggiore interesse.

Tutto questo, ha aumentato l’attenzione su di lei persino più di quando si è presentata come panino. Katy Perry è stata ai Met Gala ben 9 volte, ma nessuna volta aveva generato tanto hype.

Infatti, prima gli articoli che la eleggevano come regina dell’evento, a causa delle foto messe in rete dai fan, poi sono arrivate le smentite dalla stessa Katy e il post Instagram dove registrava in studio, facendo pensare a nuova musica in arrivo presto, ed è da mesi che si vocifera del suo comeback con un nuovo album, l’ultimo “Smile”, è stato pubblicato nel 2020. Quindi l’hype è molto alto.

Il secondo look creato con l’intelligenza artificiale è stato creduto a sua volta reale, e definito selvaggio dai più, da altri come un azzardo “Katy Perry osa un look erotico” e da molti volgare. Però Katy non è mai stata ai Met Gala 2024, dipendeva tutto dall’Intelligenza Artificiale.

 

La cantante poi è stata impegnata fino al 2023 con la sua residency di successi a Las Vegas “PLAY”, e ha pubblicato solo pochi singoli: “When I’m Gone” per promuovere la residency stessa, e “Where We Started”. La canzone è una collaborazione tra lei e il cantante country-cristiano Thomas Rhett, che sognava dal 2010 di collaborare con Katy, la quale proprio nel 2001, a 15 anni, aveva iniziato cantando pop cristiano.

Insomma grazie all’intelligenza artificiale Katy è diventata virale, ma questo ci apre gli occhi su un problema…Se lei non avesse smentito, tutti avrebbero pensato che lei fosse davvero ai Met Gala. Se qualcuno ha una nostra foto, tramite l’intelligenza artificiale può fare qualunque cosa, anche cose non proprio simpatiche. Per esempio metterci sulla scena di un delitto. O creare dei nostri alter-ego nudi e farli circolare sul web. Non è tutto oro quel che luccica, e dobbiamo chiederci…Questa intelligenza artificiale è davvero un bene, ora che può essere utilizzata da chiunque?

Lasciandovi con questa domanda, vi attendo nei commenti!

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello