Jack Blocker e Katy Perry esibiscono live “What Makes A Woman” ad American Idol

Jack Blocker, classificatosi secondo nella stagione di American Idol 2024, ha esibito un remix di “What Makes A Woman” di Katy Perry

Jack Blocker si è esibito con Katy Perry in una versione inedita del singolo “What Makes A Woman”, con una voce maschile, quella di Blocker, che dà il suo punto di vista personale su “ciò che rende donna”. Blocker si è classificato secondo, battuto da Abi Carter. Questa è stata probabilmente l’ultima perfomance ad American Idol di Katy Perry, almeno come giudice. La sua prima perfomance è avvenuta nel 2009 con “Waking Up In Vegas”, ma la cantante è poi diventata giudice del programma dal 2018 al 2024. E – come annunciato da lei qualche mese fa – adesso ha deciso di uscire dal programma, di cui è stata una dei giudici donna più longeve e apprezzate. Katy vuole ritagliare del tempo per sé, sua figlia e Orlando Bloom, ma anche per registrare e completare un nuovo album di studio e un tour mondiale.

Vediamo testo e traduzione di questa particolare perfomance live di Katy Perry:

TESTO

[Katy Perry]
Is it the way I talk sweet?
The way my skin is soft?
Or how I can be a trip?
Make you keep your fingers crossed?
Is it the way that I praise you?
The way that I please you?
Or how fast I change my mind
And get scared that I might leave you?

[Katy Perry & Jack Blocker]
Could spend your whole life, but you couldn’t
Describe what makes a woman
She’s always been a perfect mystery
Could spend your whole life, but you couldn’t
Describe what makes a woman
And that’s what makes a woman to me

[Jack Blocker]
Is it the way you rest your head
On my shoulder when you sleep?
All the way you knock me down?
Any no t-shirt and jeans?
Is it how you say your prayers?
Or how you show you mean?
is it something in the air?
Something you just breathing

[Katy Perry & Jack Blocker]
Could spend your whole life, but you couldn’t
Describe what makes a woman
She’s always been a perfect mystery
Could spend your whole life, but you couldn’t
Describe what makes a woman
And that’s what makes a woman to me

[Katy Perry, Jack Blocker]
Oh yeah!
No, no, no, no, no, no, no!
Ooooh-yey!

[Katy Perry, Jack Blocker]
Is it the way we keep
The whole world turning
In a pair of heels?
Yeah, that’s what makes a woman
143, I love you!

TRADUZIONE

[Katy Perry]
È il mio modo di parlare dolce?
Il modo in cui la mia pelle è morbida?
O come posso essere un passo falso?
Facendoti tenere le dita incrociate?
È il modo in cui ti lodo?
Il modo in cui ti prego?
O quanto velocemente cambio idea?
Rendendoti spaventato che io possa lasciarti?

[Katy Perry e Jack Blocker]
Potresti passare tutta la vita, ma non potresti
Descrivere ciò che rende una donna
Lei è sempre stata un mistero perfetto
Potresti passare tutta la vita, ma non potresti
Descrivere ciò che rende una donna
Ed è questo che per me rende una donna

[Jack Blocker]
È il modo in cui appoggi la testa
Sulla mia spalla quando dormi?
O tutti i modi in cui mi stendi?
Anche senza maglietta e jeans?
È come dici le tue preghiere?
O come mostri cosa intendi?
C’è qualcosa nell’aria?
Qualcosa che puoi semplicemente respirare?

[Katy Perry e Jack Blocker]
Potresti passare tutta la vita, ma non potresti
Descrivere ciò che rende una donna
Lei è sempre stata un mistero perfetto
Potresti passare tutta la vita, ma non potresti
Descrivere ciò che rende una donna
Ed è questo che per me rende una donna

[Katy Perry, Jack Blocker]
O si!
No no no no no no no!
Ooooh-sì!

[Katy Perry, Jack Blocker]
È il modo in cui continuiamo
A far girare il mondo intero
Con un paio di tacchi?
Sì, questo è ciò che rende una donna
143, vi amo! (1)

(1) Katy ha concluso l’esibizione con questa frase: “143, vi amo!” Ma cosa significa? Katy ha spiegato che 143 e I love you sono equivalenti per lei. Tuttavia non pronuncia come numero centoquarantatré, ma come “uno, quattro, tre” sebbene lei lo scriva tutto attaccato nei suoi post Instagram e Facebook. Katy ha spiegato che “I love you” è una frase molto importante per lei, e che usa spesso, con i suoi parenti, familiari, amici e colleghi, e per abbreviarla dice 143. Ma perché?

1= I  (1 lettera)
4= love (4 lettere)
3= you (3 lettere)

In Inglese non esiste “ti voglio bene”, quindi viene sostituito dal termine “I love you” che ha un significato più vasto rispetto al “ti amo” in italiano. Katy ha anche spiegato che in vacanza in Italia lei lo diceva a molti, e questi restavano sorpresi. Per questo, ai suoi concerti durante il Witness: The Tour, chiedeva – durante l’esibizione di “Into Me You See” o di “Unconditionally” –  come si dice “I love you” in vari paesi (l’ha chiesto anche il 2 Giugno 2018 in Italia) e ha detto che quando è da sola col suo compagno (Orlando Bloom) gli dice “i love you” in altre lingue, ad esempio in Italiano, in Giapponese, in Hawaiano o in Indiano.

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello