Annalisa, Tananai – Storie Brevi – video e testo del nuovo singolo estivo

Il nuovo singolo, con dei riferimenti alla Dolce Vita e al Padrino, parla di una relazione lunga (almeno dall’Agosto del 1996)

Attualmente (26/06/2024) “Storie Brevi” è alla #1 in tendenze su YouTube, ed è il tormentone estivo del momento. Eppure non è un tormentone, ma ciò che tutti vogliono. Annalisa e Tananai hanno capito che i tormentoni estivi estremamente dance ormai sono diventati un cliché, e nella loro unicità artistica propongono qualcosa di diverso, che proprio perché non ha le caratteristiche della classica hit estiva, diventa una hit estiva.

Sembra incredibile ma è così. Le hit estive rap e sole – cuore – amore  da discoteca ormai non hanno più lo stesso effetto di un tempo, loro lo hanno capito molto bene, e propongono una hit retrò, con un video perturbante, che ci ricorda “Mon Amour” di Annalisa, per gli abiti stile francese, ma che è distante anni luce da quella che è stata la hit del 2023.

Annalisa ha sempre pubblicato tormentoni estivi, ma qui c’è qualcosa di diverso, c’è una spiccata passione per la musica, con la quale i due cantanti (anche grazie all’influenza musicale di Annalisa in questo momento) sono riusciti a contagiare il pubblico italiano, ed è senza dubbio – almeno fino ad ora – la canzone dell’estate 2024.

Un omaggio a film d’autore stile romantico e criminale, i due cantanti interpretano dei Bonnie e Clyde in chiave estiva, che si amano alla follia, compiono follie, e vivono in una meravigliosa villa sul lago.

Il riferimento all’Agosto del 1996 è stato spiegato da Linus:

“Quando sono entrati in studio per fare questa canzone, il produttore è arrivato con una base che ricordava Born Sleepy degli Underworld, canzone che andava nell’estate del ‘96”

Linus a Deejay Chiama Italia

SIGNIFICATO DELLA CANZONE

«Quando ho sentito la canzone la prima volta ho pensato a Somethin’ Stupid nella versione di Robbie Williams e Nicole Kidman, oppure a Nick Cave e Kylie Minogue. Fuori dalla musica il riferimento sono amori maledetti e complicità oscene come Bonnie e Clyde oppure Lupin e Margot.»

(Annalisa)

«Nella produzione mi sono ispirato al french touch, soprattutto ai Daft Punk, ma anche al rock degli Strokes. Mi sembravano mondi adatti alla voce di Annalisa, potente, raffinata ed elegante.»

(Tananai)

Vediamo il testo di questo nuovo anti-tormentone che diventa tormentone, che include anche parti in inglese.

 TESTO

[Annalisa, Tananai]
Sembra l’agosto del ’96
Questa mattina tutti sanno che love is in the air
E tu sei un po’ finto borghese, ma comunque ci capiamo
Ed è rarissimo per me, rarissimo
Mi fai mancare l’aria
Quando mi rispondi
Mi fai saltare in aria
Come gli ecomostri

[Tananai & Annalisa]
In fondo, perché no?
Potrebbe farci male un tot
È vero che in ta’, ta-ta-ta-ta’
Tanti hanno il cuore di plastica

[Tananai & Annalisa]
Ma gli altri, tutte storie brevi
Tutte storie brevi, tutte storie brevi
Tutti sono al mare e noi no
Abbiamo troppe cose in ballo
You got me feeling strano
Voliamo piano piano
Nel blu, come i tuoi Levi’s
Noi, due gatti neri
Tuttе storie brevi, le altrе

[Tananai]
Va’, che bella luna hollywoodiana
Io e te, quattro mura
Una persiana chiusa, chi ci ammazza?
Qualche dipendenza che ci manca, assaggia

[Tananai & Annalisa]
In fondo, perché no?
Potrebbe farci male un tot
È vero che in ta’, ta-ta-ta-ta’
Tanti hanno il cuore di plastica

[Tananai & Annalisa]
Ma gli altri, tutte storie brevi
Tutte storie brevi, tutte storie brevi
Tutti sono al mare e noi no
Abbiamo troppe cose in ballo
You got me feeling strano
Voliamo piano piano
Nel blu, come i tuoi Levi’s
Noi, due gatti neri
Tutte storie brevi, le altre

[Tananai & Annalisa]
Sarà che questo mare mi agitava
E I’ve been missing you, e lo stesso te
Finiranno, sono tutte storie brevi le altre

[Tananai & Annalisa]
You got me feeling strano
Voliamo piano piano
Nel blu, come i tuoi Levi’s
Noi, due gatti neri
Tutte storie brevi, le altre

E voi cosa pensate del nuovo singolo di Tananai e Annalisa? Fatemelo sapere in un commento!

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello